menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rassegnano dimissioni e mandano il sindaco a casa: sciolto il Consiglio comunale di San Paolo

Il Prefetto di Foggia Massimo Mariani ha proposto al Ministero dell'Interno lo scioglimento del consiglio comunale, e nominato Giuseppe Vivola Commissario Prefettizio

Il consiglio comunale di San Paolo di Civitate prossimo allo scioglimento: è quanto disposto dal Prefetto di Foggia Massimo Mariani, dopo le dimissioni rassegnate contestualmente, lo scorso 29 settembre, da otto consiglieri comunali. 

La replica dell'ex sindaco Francesco Gentile

Da qui la proposta della Prefettura formulata al Ministero dell'Interno di sciogliere il Consiglio comunale, essendosi verificate le condizioni previste dall'art. 141 - comma 1 lett. b), nr 3 del decreto legislativo n. 267/2000.

Il Prefetto ha anche disposto la sospensione del predetto Organo Consiliare e, per assicurare la provvisoria gestione dell'ente, ha nominato il Viceprefetto Aggiunto dott. Giuseppe Vivola Commissario prefettizio del comune. Francesco Gentile, quindi, non è più il sindaco della città del Tavoliere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 17 gennaio, la Puglia torna 'arancione': cosa è consentito fare e cosa no

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento