Sinergia tra Comune di San Severo e vertici di Confindustria: "Opportunità di sviluppo nell'agrolimentare e rinnovabile"

L'assessore Carrabba ha incontrato il Direttore Generale Barbone e il Presidente della sezione Energia Dimauro: "Siamo invece convinti che con una strategia pubblico-privata incentrata anche ad offrire i benefici e gli incentivi previsti dalla ZES Adriatica e dal CIS si possa contribuire a favorire nuovi investimenti e maggiore competitività delle aziende locali nei rispettivi settori"

L’Assessore alle Attività Produttive Felice Carrabba ha incontrato nelle scorse ore il Direttore Generale della Confindustria Foggia, dott. Enrico Barbone e il Presidente della sezione Energia Confindustria Foggia, dott. Giancarlo Dimauro.

Un incontro propositivo che ha gettato le basi per una sinergia istituzionale a favore del territorio. I rappresentanti degli industriali di Capitanata hanno apprezzato la volontà dell’assessore Carrabba di ascoltare le problematiche della categoria, proponendo una serie di iniziative finalizzate a creare maggiore occupazione attraverso nuovi insediamenti e maggiore competitività delle aziende locali già esistenti: “Il territorio sanseverese ben si presta allo sviluppo del settore agroalimentare – spiegano i rappresentanti di Confindustria -, così come le fonti di energia rinnovabile possono offrire opportunità di occupazione e di sviluppo”. Il Direttore Generale di Confindustria Foggia, dott. Enrico Barbone, ha posto sul tavolo della discussione la richiesta del rispetto dei tempi della pubblica amministrazione.

“Molte volte – aggiunge il rappresentante degli industriali – molti imprenditori rinunciano ad investimenti importanti a causa dei lunghi tempi burocratici o ritardi che di fatto finiscono per rendere vani gli sforzi imprenditoriali o vecchi e non più produttivi i progetti avviati. Siamo invece convinti che con una strategia pubblico-privata incentrata anche ad offrire i benefici e gli incentivi previsti dalla ZES Adriatica e dal CIS si possa contribuire a favorire nuovi investimenti e maggiore competitività delle aziende locali nei rispettivi settori”.

Proposte accolte con favore dall’Assessore Felice Carrabba che ha dato la disponibilità a Confindustria anche ad avviare nelle scuole cittadine corsi di auto-imprenditorialità, per stimolare gli studenti ad investire sulla propria creatività e sul proprio futuro: “Nelle scuole anche con Confindustria parleremo – conclude l’Assessore Felice Carrabba – di legalità e di economia circolare. Inoltre, fin dalle prossime settimane lavoreremo in sinergia per consentire al territorio di ottenere quanti più incentivi fiscali possibili per gli insediamenti produttivi e per attrarre investimenti importanti capaci di offrire sviluppo e occupazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento