Amministrative, Raffaele Fanelli a capo di un gruppo di civiche: "Progettiamo insieme la San Severo del 2024"

Il progetto: "Intendiamo costruire un programma che sia capace di mettere in atto processi innovativi per il cambiamento da molti ipotizzato solo a chiacchiere"

Raffaele Fanelli

“Sono pronto a scendere in campo per rappresentare le istanze dei cittadini che attualmente non si sentono vicini a quello che si delinea come lo scenario politico in vista delle prossime elezioni amministrative”.

È quanto afferma Raffaele Fanelli, già assessore con l'Amministrazione Miglio, che intende mettersi a capo di un gruppo di civiche per offrire un rinnovamento alla classe dirigente della città. “In un quadro generale in cui le famiglie vivono in una città poco attenta ai loro bisogni - spiega Fanelli - e i giovani si vedono costretti ad abbandonare il territorio per assenza di opportunità, è necessario che la politica locale lavori seriamente ad un programma capace di rispondere alle esigenze dell'elettorato".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Intendiamo costruire un programma che sia capace di mettere in atto processi innovativi per il cambiamento da molti ipotizzato solo a chiacchiere. Educatori, operatori sanitari, ingegneri, architetti, giovani e meno giovani che insieme si rimboccano le maniche per disegnare la San Severo del 2024. Immaginiamo una una città inclusiva capace di migliorare la qualità della vita degli anziani, delle famiglie, dei giovani e dei cittadini tutti. Un'alternativa civica che pone le sue basi su professionalità riconosciute nei vari ambiti e a cui intendiamo dare voce come nessuno si sta preoccupando di fare”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento