Ecco il direttivo di San Severo Popolare

Il Prof. Franco D'Antuono coordinatore del direttivo, nonché il rag. Emilio Gaeta, la dott.ssa Carmela Fersurella, il sig. Luigi Nardella, l’Avv. Simona Bordani  ed i consiglieri comunali, dott.sa De Lallo, Avv. Ciro Matarante e dott. Leonardo Lallo, componenti dell’Organismo politico.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Gli aderenti al Movimento politico 'San Severo-Puglia Popolare' si sono riuniti per nominare i componenti del direttivo cittadino. L'obiettivo dell’organismo è dare risposte concrete alle esigenze e ai problemi della comunità cittadina, anche attraverso l'istituzione di tavoli di lavoro tematici aperti alla collettività, siano associazioni o persone fisiche, per aprire un confronto su alcuni dei temi più importanti  che coinvolgono la maggior parte dei cittadini sanseveresi, quali: salute, ambiente, urbanizzazione, agricoltura, commercio, viabilità, sicurezza, legalità e trasparenza amministrativa.

Alla base del progetto, vi è la convinzione di poter far ripartire San Severo costruendo una nuova idea di città, al passo con i principi di modernizzazione e cittadinanza attiva. Attraverso la concertazione delle diverse anime che compongono il Movimento si è anche deciso di nominare il Prof. Franco D'Antuono coordinatore del direttivo, nonché il rag. Emilio Gaeta, la dott.ssa Carmela Fersurella, il sig. Luigi Nardella, l’Avv. Simona Bordani  ed i consiglieri comunali, dott.sa De Lallo, Avv. Ciro Matarante e dott. Leonardo Lallo, componenti dell’Organismo politico.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento