Politica

Salva Enti, Piemontese: "Dissesto scongiurato grazie al lavoro dell'Amministrazione Mongelli"

Il segretario provinciale del Pd commenta la ratifica del piano di riequilibrio pluriennale da parte della Corte dei Conti. "Grazie a Mongelli, a Lisi ed al centrosinistra l'Amministrazione Landella può operare con maggiore libertà e leggerezza"

Il bilancio del Comune di Foggia è definitivamente risanato e il rischio del dissesto finalmente cancellato grazie al duro lavoro compiuto dall'Amministrazione comunale guidata da Gianni Mongelli con il sostegno politico ed istituzionale del Partito Democratico e del centrosinistra”.

Lo afferma il segretario provinciale del PD foggiano Raffaele Piemontese commentando la ratifica del piano di riequilibrio pluriennale da parte della Corte dei Conti: "documento frutto delle competenze espresse dall'allora assessore al Bilancio Rocco Lisi e dalla struttura tecnica comunale".“L'intera consiliatura appena terminata è stata dedicata a raggiungere questo obiettivo - continua Piemontese - per scongiurare le nefaste conseguenze che la città ed i cittadini avrebbero subito a causa del dissesto.

Con senso di responsabilità e lealtà abbiamo chiesto ai foggiani di compiere i sacrifici necessari a riequilibrare la pressione fiscale, mettendo sull'altro piatto della bilancia il taglio della spesa improduttiva e la riduzione dei costi della politica: da quelli delle aziende di proprietà del Comune a quelli del Consiglio comunale.

Il Partito Democratico, in particolare, ha messo al servizio di Foggia e della sua Amministrazione l'intera filiera istituzionale, a partire dal presidente della Commissione Bilancio della Camera Francesco Boccia, con una sinergica azione positiva di interlocuzione rispetto a tutte le istituzioni coinvolte in una procedura assai complessa e per nulla scontata quanto all'esito. 

La decisione della Corte dei Conti è il coronamento di tutto questo lavoro, portato avanti con impegno e malgrado le feroci critiche e le strumentali opposizioni del centrodestra che oggi se ne avvantaggerà. Perché il sindaco, la Giunta e la maggioranza in Consiglio comunale hanno agito pensando esclusivamente al bene della città e non ai dividendi elettorali del populismo.

Grazie a Gianni Mongelli, a Rocco Lisi ed al centrosinistra l'Amministrazione Landella è nelle condizioni di operare con maggiore libertà e leggerezza  – conclude Raffaele Piemontese – mi auguro che sia capace di mettere a frutto questa opportunità”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salva Enti, Piemontese: "Dissesto scongiurato grazie al lavoro dell'Amministrazione Mongelli"

FoggiaToday è in caricamento