Aziende vinicole sabotate, Bordo: "Danno da oltre un milione e mezzo". A San Severo si attende il Ministro Bellanova

Il vicepresidente del gruppo PD alla Camera: "Lo Stato faccia di più per garantire la sicurezza nelle campagne. Ho chiesto alla Ministra Teresa Bellanova di venire a San Severo per assicurare la vicinanza e il sostegno del Governo al territorio e alle imprese colpite”

Il Ministro Teresa Bellanova

“L’atto di sabotaggio compiuto nei confronti di due cantine di San Severo e Torremaggiore è gravissimo". E il vicepresidente del gruppo PD alla Camera Michele Bordo, invita a San Severo il Ministro Teresa Bellanova.

Silos svuotati, criminalità mette in ginocchio aziende vinicole: summit in Prefettura

"L’apertura dolosa dei bocchettoni dei silos ha provocato la fuoriuscita di diverse decine di migliaia di ettolitri di vino, con un danno di oltre 1 milione e mezzo di euro. Un altro colpo pesante per l’agricoltura in provincia di Foggia, in un momento già molto difficile. Quanto accaduto dimostra ancora una volta l’assoluta necessità che lo Stato faccia di più per garantire la sicurezza nelle campagne e un maggiore sostegno alle attività agricole. Ho chiesto alla Ministra Teresa Bellanova, che ha dato la sua disponibilità, di venire quanto prima a San Severo per assicurare la vicinanza e il sostegno del Governo al territorio e alle imprese colpite”, conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • "Mamma come l'ho combinato". Tutte le vittime della violenta 'Società Foggiana': "Qui le estorsioni devi pagarle a noi"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento