Politica

Scelta Civica, Rosario Cusmai coordinatore provinciale di Capitanata

“Infrastrutture, burocrazia, vocazione agricola e turismo al centro del nostro impegno di radicalizzazione del territorio con la nomina dei coordinatori cittadini”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Scelta Civica, il movimento fondato da Mario Monti, definisce la sua organizzazione territoriale, a livello nazionale, per avviare la fase costituente del partito, con l’indicazione dei coordinatori politici, dei responsabili organizzativi regionali e dei coordinatori provinciali. Per la provincia di Foggia, l’ufficio di presidenza del movimento, riunitosi ieri a Roma, ha nominato come coordinatore provinciale Rosario Cusmai, candidato alle scorse elezioni parlamentari nelle liste di Scelta Civica, e attuale consigliere comunale di Foggia.

Cusmai, quindi, guiderà la fase di organizzazione del movimento ora e, nei prossimi mesi, del partito che, per primo, recepirà le disposizioni del Disegno di legge Letta sul finanziamento ai partiti. «Nel ringraziare i responsabili nazionali di Scelta Civica per la fiducia accordatami, mi preme sottolineare l’importante opera di radicamento che svolgeremo sul territorio insieme a validissimi amministratori come il presidente del consiglio comunale di San Severo, Luigi Damone, e ai tantissimi attivisti presenti in Capitanata che hanno consentito a Scelta Civica, proprio alle scorse elezioni politiche, di ottenere un consenso straordinario, con l’espressione di oltre 27mila voti in provincia di Foggia.

A breve, quindi, procederemo con l’individuazione e la nomina dei coordinatori cittadini nei comuni della Capitanata per svolgere l’innovativa campagna di adesione al partito che il nostro responsabile organizzativo nazionale, l’on. Andrea Causin, sta definendo, tesa al coinvolgimento di nuove energie politiche che abbiamo maggiormente a cuore le problematiche e le aspettative di crescita del nostro territorio», dice Rosario Cusmai.

Il quale, a tal proposito, riprende i grossi temi della campagna elettorale di Scelta Civica in Capitanata nel progetto d’impegno politico futuro del partito. «Tra tutti, indubbiamente, vi è quello delle infrastrutture: è impensabile che il nostro territorio possa crescere senza il decollo dell’aeroporto e la realizzazione del secondo casello autostradale a Foggia; oppure, anche sul piano della sicurezza stradale, il raddoppio della Statale 16 Foggia-San Severo. Così come è inimmaginabile dare slancio all’imprenditoria senza porre un freno alla burocrazia istituzionale che rende difficili le cose facili ed impossibili quelle difficili. Queste, ovviamente, non sono che le premesse per un impegno politico finalizzato alla valorizzazione dell’economia primaria della Capitanata, qual è quella trainata dall’agricoltura e da un turismo che va  risvegliato nelle sue infinite capacità di crescita», conclude Cusmai.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scelta Civica, Rosario Cusmai coordinatore provinciale di Capitanata

FoggiaToday è in caricamento