Rocco Di Brina neo presidente della Comunità del Parco del Gargano

Nel direttivo anche i sindaci di San Marco in Lamis, Rignano Garganico, Cagnano Varano e Vico del Gargano

Rocco Di Brina

Rocco Di Brina, sindaco di Carpino, è il nuovo presidente della Comunità del Parco Nazionale del Gargano. Il nuovo organo direttivo è composta dai sindaci di San Marco in Lamis Michele Merla, Luigi Di Fiore di Rignano Garganico, Claudio Costanzucci primo cittadino di Cagnano Vargano e Michele Sementino sindaco di Vico del Gargano. La governance del Parco, che dovrà essere completata con l’individuazione del presidente generale dell’ente, coinvolge 18 sindaci dell’area garganica. 

Il commento di Michele Sementino

“Il futuro del Parco Nazionale del Gargano è parte fondamentale del domani di tutto il territorio, perché è il patrimonio ambientale che rende unici i comuni garganici. Lo sviluppo del Parco è direttamente legato alla strategia di crescita delle aree interne, collante e volano comune tra i diversi raggruppamenti di amministrazioni comunali che stanno già lavorando a strategie comuni su turismo, ambiente, servizi, economia dei boschi e innovazione. Gli strumenti per lo sviluppo di un vasto territorio come il nostro vanno armonizzati e integrati. Penso al distretto del turismo, ad esempio. L’analisi quantitativa e qualitativa delle statistiche sul turismo indicano che la destagionalizzazione dei flussi, l’ampliamento e la qualificazione dell’offerta turistica passano necessariamente dal trasformare il Parco del Gargano nella prima ‘industria culturale’ della Puglia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento