Noi con Salvini, Parisi rifiuta l'incarico di coordinatore cittadino: ecco i motivi

"Ringrazio i coordinatori regionali di 'Noi con Salvini' per avermi indicato come riferimento su Foggia per la nascita del movimento. Ma devo rifiutare tale incarico per motivi personali..."

Roberto Parisi

Dopo aver presentato in conferenza stampa i coordinatori regionali di 'Noi con Salvini' ho appreso della loro volontà, che comunque non era ancora ufficiale, di indicarmi quale riferimento territoriale che però non posso accettare. "Ringrazio i coordinatori regionali di Noi con Salvini per avermi indicato come riferimento su Foggia per la nascita del movimento. Ma devo rifiutare tale incarico per motivi personali che spero non mi tengano distante dalle problematiche della mia Città che, in questo momento, ha bisogno di idee chiare, persone credibili, capaci e oneste. Nella vita ho scelto di fare il giornalista e non il politico, ma non abbandonerò i tanti amici che credono ancora in un futuro per questa terra, riconfermando il mio impegno nella direzione di coloro che vogliono fare del bene per Foggia, mettendo da parte gli interessi personali. Nel mio impegno quotidiano sono sempre emersi i valori della cristianità, la condivisione come elemento distintivo nelle mie scelte, che mi ha spinto sempre nella direzione del rispetto di tutti. Per questo non mi sottrarrò in futuro dal valutare altro tipo di impegno per raggiungere obiettivi comuni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento