Giovedì, 18 Luglio 2024
Politica

Ancora disagi sulla tratta ferroviaria Foggia-Termoli: ritardi di un’ora e corse ridotte

I GD di Capitanata sui ritardi e sul taglio delle corse sulla: “È inaccettabile il disagio arrecato ai cittadini che quotidianamente viaggiano sulla tratta Foggia-Termoli!”

I Giovani di Capitanata alzano il velo sulla questione dei cronici ritardi - nell’ordine di 45-60 minuti - che interessano i treni che percorrono la tratta ferroviaria che collega Termoli e Foggia e sulla riduzione delle corse a partire dal 15 dicembre prossimo. “È inaccettabile il disagio che da diverso tempo sono costretti a vivere i cittadini che quotidianamente viaggiano sulla tratta ferroviaria interregionale Foggia-Termoli e che tra qualche giorno vedranno ridurre le corse a loro disposizione.”

Proseguono i Giovani Democratici: “La libertà di circolazione sancita dalla Costituzione repubblicana e, a maggior ragione, deve essere garantita a quanti, per studio e per lavoro, sono costretti ogni giorno a viaggiare con i mezzi pubblici. Rivolgiamo un appello all’assessore regionale Giannini e alle Ferrovie dello Stato affinché si adoperino per porre la parola fine a questa disdicevole situazione.

I GD di Capitanata concludono: “Il deficit infrastrutturale del nostro territorio si affronta anche con la manutenzione e il potenziamento delle opportunità esistenti. Soprattutto quando sembrano ormai tramontare le speranze per infrastrutture e modalità di trasporto alternative".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora disagi sulla tratta ferroviaria Foggia-Termoli: ritardi di un’ora e corse ridotte
FoggiaToday è in caricamento