rotate-mobile
Politica

A Foggia il ‘no’ travolge il ‘sì’: il 71,05% si oppone alla riforma costituzionale

Delle città sopra i 15mila abitanti, Foggia fa registrare la più alta percentuale del 'no' al referendum sulla riforma costituzionale

Se c’è un comune del capoluogo dauno che si è opposto con prepotenza alla riforma costituzionale contenuta nel referendum confermativo di domenica 4 dicembre, quello è il capoluogo dauno. A Foggia, infatti, 52.581 elettori hanno detto ‘no’ a Renzi, il 71,05% (dato del ‘no’ più alto in Capitanata). Hanno detto sì 21.426 votanti, il 28,95%.

I RISULTATI COMUNE PER COMUNE

RIGNANO, IL COMUNE CHE HA DETTO 'SI' ALLA RIFORMA

PESCHICI HA LA PIU' ALTA PERCENTUALE DEL 'NO'

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Foggia il ‘no’ travolge il ‘sì’: il 71,05% si oppone alla riforma costituzionale

FoggiaToday è in caricamento