Rione Candelaro: effettuati i lavori di Manutenzione

E’ un importante risultato conseguito da questa amministrazione che ha preso seriamente in considerazione la precaria condizione delle strade cittadine”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

"Siamo riusciti a effettuare una importante opera di riqualificazione in una zona periferica della città come Rione Candelaro praticamente a costo zero. E’ un importante risultato conseguito da questa amministrazione che ha preso seriamente in considerazione la precaria condizione delle strade cittadine”. Queste le parole dell’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Foggia, Vinicio Di Gioia, che questa mattina ha presentato i lavori di manutenzione stradale al Rione Candelaro alla stampa.

Grazie a un assiduo lavoro di monitoraggio dei lavori effettuati dagli enti e da imprese privati sul suolo cittadino, l’assessorato è riuscito in questi mesi a recuperare interi tratti stradali. “I tagli stradali – ha spiegato Di Gioia – sono causa di buona parte delle cattive condizioni delle reti viarie della città. In questi due anni abbiamo effettuato una attività di controllo continua e laddove abbiamo reputato non fossero stati effettuati i lavori di ripristino siamo intervenuti, anche recuperando vecchi interventi. Attraverso un accordo con le aziende siamo riusciti a sistemare interi tratti di strada, come avvenuto al Rione Candelaro, le cui strade oggi sono in condizioni ottimali. In particolare, le imprese coinvolte in questi lavori hanno effettuato anche la riquadratura davanti agli ingressi degli edifici, sistemando in definitiva i marciapiedi della zona”.

I prossimi interventi riguarderanno la I traversa di Corso del Mezzogiorno e via Taranto e le strade adiacenti, in attesa di recuperare altre strade interessate dai tagli. Infine, l’assessorato ai Lavori Pubblici ha approvato un finanziamento di circa 300mila euro per i lavori di riqualificazione delle strade della Zona Stazione, che inizieranno una volta espletate le procedure di affidamento attraverso bando pubblico. “Credo – ha concluso Di Gioia – che siamo riusciti a intervenire, tanto con finanze comunali quanto recuperando i tagli stradali, in maniera tempestiva e diretta su una tematica che sta molto a cuore ai cittadini. Purtroppo, le nostre strade sono in cattive condizioni perché per anni non è stata effettuata alcuna opera di manutenzione e ripristinarle comporta l’impegno di grosse somme. Nonostante tutto, stiamo procedendo nella direzione di recuperare al meglio l’intera rete viaria foggiana con risultati al momento ottimali”.

Torna su
FoggiaToday è in caricamento