Politica

Mongelli strappa delega all'assessore Marasco, ma premia Russo e Arcuri

Al sindaco la competenza in materia di Pianificazione e Programmazione del territorio, Valorizzazione delle borgate. Partecipazioni comunali a Pasquale Russo. Trasporto e Mobilità urbana ad Arcuri

Questa mattina Gianni Mongelli ha firmato il decreto sindacale avente per oggetto la rimodulazione delle deleghe assessorili. Nel pieno di un generale processo di riorganizzazione dei servizi comunali e per armonizzare le deleghe assessorili con il nuovo impianto della struttura burocratica comunali, il sindaco ha deciso di riservare a sé la competenza in materia di Pianificazione e Programmazione del territorio, Valorizzazione delle borgate, che apparteneva ad Augusto Umberto Marasco, al quale ha invece confermato la delega esclusivamente in materia di Attività Produttive e Suap.

Il primo cittadino ha premiato invece gli assessori Pasquale Russo, al quale ha attribuito la delega in materia di Partecipazioni comunali, e Franco Arcuri con la delega in materia di Mobilità urbana e Trasporto pubblico locale. A seguito del presente decreto le deleghe assessorili risultano così rimodulate:

Pasquale Pellegrino, nato a Foggia il 01/06/1939, assessore alle “Politiche sociali e della famiglia” con delega in materia di: Politiche sociali, Famiglia, Salute, Immigrazione, Cimitero, Mattatoio;

Pasquale Russo, nato a Sant’Agata di Puglia (FG) il 02/10/1954, assessore all’ “Ambiente e Energia” con delega in materia di: Ambiente, Politiche energetiche, Verde urbano, Igiene pubblica, Partecipazioni comunali;

Ferdinando Frattulino, nato a Foggia il 05/10/1945, assessore agli “Affari generali e Personale” con delega in materia di: Affari generali, Servizi Demografici, Legale, Contenzioso, Contratti, Appalti, Personale;

Giuseppe Cavaliere, nato a Torre Annunziata il 24/12/1956, assessore alla “Valorizzazione dei beni culturali e del patrimonio Comunale” con delega in materia di: Valorizzazione dei beni culturali e del patrimonio Comunale, Servizio integrato attività economiche, Pianificazione strategica;

Leonardo Pietrocola, nato a Ordona il 09/09/1952, assessore ai “Lavori Pubblici” con delega in materia di: Lavori pubblici, Edilizia scolastica e Rete viaria;

Augusto Umberto Marasco nato a Foggia il 14/12/1956, assessore alla “Attività produttive” con delega in materia di: Attività produttive e S.U.A.P;

Rocco Lisi, nato a Scampitella il 06/03/1961, assessore al “Bilancio” con delega in materia di: Bilancio, Politiche fiscali, Politiche patrimoniali, Provveditorato acquisti , inventario, Programmazione e Controllo di gestione;

Maria Aida Tatiana Episcopo, nata a Foggia il 31/03/1963, Assessore alla “Formazione” con delega in materia di: Pubblica istruzione, Università, Gemellaggi, Istituti di partecipazione;

Alfredo Ferrandino, nato a Foggia il 04/09/1957, assessore alla “Mobilità e Protezione Civile” con delega in materia di: Pianificazione della mobilità in Area vasta, Risk management, Protezione civile, Innovazione tecnologica, Servizi Informatici;

Giuseppina Albano, nata a Foggia il 04/08/1974, assessore al “Sviluppo e Politiche Giovanili” con delega in materia di: Politiche del lavoro, Politiche giovanili, Turismo, Marketing territoriale, Enti di ricerca, Consorzi, Politiche agricole, Politiche comunitarie, URP, Statistica;

Francesco Arcuri, nato a Rose il 30/10/1951, assessore alla “Polizia Municipale e Sicurezza” con delega in materia di: Polizia Municipale, Polizia Amministrativa, Sicurezza, Traffico, Mobilità urbana e Trasposto pubblico locale.

Il primo cittadino riserva a sé la competenza in Trasparenza, Legalità, Comunicazione istituzionale, Pari opportunità, Parco Regionale Bosco Incoronata, Sport, Cultura, Grandi Eventi, Emergenza abitativa, Arredo urbano, Decentramento, Logistica Comunale, Pianificazione e programmazione del territorio, Valorizzazione delle borgate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mongelli strappa delega all'assessore Marasco, ma premia Russo e Arcuri

FoggiaToday è in caricamento