rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Politica Rignano Garganico

Nel più piccolo comune del Gargano nasce il movimento politico 'Rignano Viva-Viva Rignano'

Palazzo Baronale sarà la sede del movimento politico di centrosinistra. Verrà presentato giovedì 17 marzo

Si chiama 'Rignano Viva-Viva Rignano' il nuovo movimento politico di centrosinistra nato a Rignano Garganico, il comune più piccolo del Promontorio e del Parco Nazionale del Gargano. Verrà presentato ufficialmente giovedì 17 marzo alle 18 presso i locali dell'ex Covo (accompagnato da un happy hour di benvenuto). Al gruppo, già da parecchi anni attivo nel mondo del sociale, della cultura, della politica e delle imprese, hanno aderito imprenditori e i liberi cittadini.

Chi vorrà, potrà partecipare all’evento inaugurale (muniti di green pass), iscriversi al gruppo e fare proposte. In una nota diramata agli organi di informazione, gli ideatori del movimento spiegano: "Ci candidiamo a rivoluzionare la scena politica e programmatica della futura amministrazione pubblica, che dovrà tornare ad essere al centro della politica provinciale, regionale e nazionale che conta. Il movimento punta su alcune progettualità effettivamente realizzabili per Rignano e per i rignanesi in sede e fuori sede".

In vista delle prossime consultazioni elettorali che si terranno in primavera, l'obiettivo di 'Rignano Viva-Viva Rignano' è quello di fare da trait d'union tra l'attuale maggioranza in Consiglio comunale e gli esponenti civivi provenienti dalla stessa area di riferimento, sulla scorta del modello di Michele Emiliano a livello regionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel più piccolo comune del Gargano nasce il movimento politico 'Rignano Viva-Viva Rignano'

FoggiaToday è in caricamento