Nuovo look alle strade di Torremaggiore, l'ex sindaco Monteleone: "Quanto abbiamo fatto è sotto gli occhi di tutti"

L'ex sindaco Monteleone: "Quello che un tempo era il vecchio “giro esterno sud” e che circonda il nostro centro storico, oggi torna finalmente decoroso e percorribile”

Una delle vie rifatte

“In questi giorni si stanno completando i lavori di rifacimento integrale del manto stradale che partendo dalla Villa Comunale si estendono lungo tutta via La Malfa, con allargamento della strada nel tratto del nascente Belvedere e realizzazione dell’area a parcheggio. Lavori che sono la prosecuzione dell'appalto avviato ad ottobre 2018 con il rifacimento di piazza San Francesco. Quello che un tempo era il vecchio “giro esterno sud” e che circonda il nostro centro storico, oggi torna finalmente decoroso e percorribile”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E’ quanto afferma l’ex sindaco di Torremaggiore, Lino Monteleone, candidato alla carica di primo cittadino alle prossime elezioni comunali del 26 maggio. “Sono orgoglioso poiché quanto programmato e finanziato nel corso della nostra esperienza amministrativa continua a trovare realizzazione. Abbiamo lavorato con grande fermento, nel corso dei due anni e mezzo di governo cittadino, per andare a sanare situazioni abbandonate o lasciate a metà per troppi anni. E’ nostra intenzione continuare a farlo riprendendo speditamente il cammino con il consenso che chiediamo ai torremaggioresi sulla base di quanto concretamente realizzato e di quanto è visibile agli occhi di tutti e in ogni campo”, conclude Monteleone.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Taglio e piega a domicilio, nonostante il Coronavirus: sorpresa e denunciata parrucchiera abusiva

  • Giornata drammatica, bollettino choc per la provincia di Foggia: nove morti e 52 casi positivi

  • "Venite c'è un'autovettura rubata". Polizia si precipita in via Lucera: non era rubata ma dentro c'era della cocaina

  • Coronavirus, giovane foggiano trasferito d'urgenza a Bari: in gravi condizioni si è reso necessario l'impiego di Ecmo

  • Coronavirus: se un defunto muore in casa nessuna vestizione (indipendentemente dalla causa del decesso)

Torna su
FoggiaToday è in caricamento