Sabato, 16 Ottobre 2021
Politica San Michele

Relazione Corte dei Conti su Enti locali: “stabilmente riequilibrato il bilancio del Comune di Foggia”

Il disavanzo registrato nel 2011, di oltre 11 milioni, è stato azzerato con la manovra finanziaria del 2012, che ha consentito il recupero di circa 8 milioni di euro

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

In merito al contenuto della Relazione della Corte dei Conti sulla finanza degli Enti locali per gli anni 2011-2012, si precisa che il Comune di Foggia ha stabilmente riequilibrato il proprio bilancio utilizzando a vantaggio dei cittadini e delle imprese le previsioni del decreto cosiddetto ‘Salva Enti’.

Nel dettaglio, il disavanzo registrato nel 2011, pari a 11.795.400 euro, è stato azzerato combinando la manovra finanziaria del 2012, che ha consentito il recupero di circa 8 milioni, con il Piano di riequilibrio del bilancio positivamente valutato dal Ministero dell’Interno.

Quest’ultimo ha consentito al Comune di Foggia di accedere al fondo di rotazione e ottenere il prestito decennale di 37,4 milioni, privo di interessi. Il 25% di questa somma, pari a 9.351.379,89, è già stata assegnata e destinata al pagamento delle spese di gestione ordinaria (personale, servizi e forniture), limitando al minimo il ricorso alle onerose anticipazioni di cassa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Relazione Corte dei Conti su Enti locali: “stabilmente riequilibrato il bilancio del Comune di Foggia”

FoggiaToday è in caricamento