Voli Gino Lisa, Landella non si sbilancia: “Troppo presto per giudicare, questioni restano”

Il sindaco di Foggia sposta l’attenzione sulla procedura per il rilascio della V.I.A. propedeutica all’allungamento della pista, sino all’inserimento dello scalo tra gli aeroporti di interesse nazionale

Franco Landella

Soddisfatto sì, ma prima di un giudizio compiuto Landella vuole vederci chiaro e attendere i risultati derivanti dalla riattivazione dei voli da parte della società di brokeraggio Blue Wings - attraverso gli aeromobili della compagnia Air Valleé - e conoscere nello specifico le caratteristiche imprenditoriali di chi si sta cimentando in questa iniziativa.

Il sindaco di Foggia precisa: “Lo dico senza alcuna diffidenza preconcetta. Purtroppo, però, nel recente passato, il nostro territorio è stato il teatro di iniziative opache e fallimentari che hanno ingiustamente veicolato un’immagine distorta e sbagliata della funzionalità del Gino Lisa, in più di un’occasione, proprio sulla base di questi deludenti risultati, strumentalmente dipinto come un aeroporto senza futuro e senza prospettive”.

E aggiunge: “Inoltre, e voglio sottolinearlo con forza, ciò che è stato presentato oggi non sposta di una virgola i temi intorno ai quali stiamo discutendo ormai da mesi e rispetto ai quali continueremo a batterci e a mantenere alta la guardia: dalla procedura per il rilascio della Valutazione di Impatto Ambientale propedeutica all’allungamento della pista, sino all’inserimento del nostro scalo tra gli aeroporti di interesse nazionale”.

Il primo cittadino conclude: “Tutte questioni che restano sul tappeto e necessitano di risposte concrete, anche con riferimento all’impegno istituzionale e politico della Regione Puglia. L’ammodernamento infrastrutturale del Gino Lisa resta il fattore strategico e fondamentale per mettere il nostro aeroporto nella condizione di esprimere appieno tutte le sue potenzialità, che evidentemente non potranno essere misurate né valutate sulla base del traffico passeggeri che l’offerta presentata questa mattina farà registrare”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento