Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pezzano 'Con Emiliano', da Cerignola parte la sua corsa al consiglio Regionale: "Alla Capitanata manca la rappresentanza"

È partita ufficialmente ieri la campagna elettorale dell'ex assessore alle politiche sociali del comune ofantino: "C'è bisogno di consiglieri che abbiano a cuore gli interessi della provincia di Foggia"

 

Si serve su uno slogan inequivocabile, 'Carta canta', "perché ho realizzato ciò che ho promesso". Da qui parte la corsa di Rino Pezzano al Consiglio Comunale, nella lista 'Con Emiliano'. L'ex assessore comunale di Cerignola scende in campo per far sì che la sua città in primis ritrovi quel ruolo da protagonista che le spetta: "Cerignola è una città abbandonata a se stessa, a un anno dal commissariamento non è cambiato nulla, anzi, la situazione è peggiorata. Questo momento elettorale è una occasione per far sì che Cerignola abbia dei rappresentanti istituzionali che vadano a colmare il vuoto che è stato creato da dieci mesi a questa parte", dichiara a FoggiaToday. 

Pezzano rivendica i risultati raggiunti nell'ambito delle politiche sociali, dalla casa della solidarietà al centro antiviolenza, passando per gli asili nido e lo sportello del welfare: "Risultati che sono sotto gli occhi di tutti. Vorrei portare fuori il modello Cerignola e farlo diventare modello Capitanata", aggiunge. 

Pezzano beneficerà del supporto dell'ex sindaco di Manfredonia Riccardi, e si candida in ticket con la sipontina ed ex consigliera comunale di Manfredonia Lucia Triggiani: "Sento l'affetto dei concittadini per il lavoro svolto in questi anni. Ho l'importante sostegno dell'ex sindaco di Manfredonia. Stiamo facendo un buon lavoro. Parto dalla mia terra a cui ho dato tanto e che mi ha dato tanto. Dopo sei anni, Cerignola potrà avere un suo rappresentante".

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento