menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Doccia fredda per Lopalco: è incandidabile, decisivo il voto di 28 consiglieri regionali

Pierluigi Lopalco non può candidarsi alle prossime elezioni regionali del 20 e 21 settembre prossimi. Nell'ultima seduta del Consiglio regionale in 28 hanno votato l'emendamento a scrutinio segreto di Damascelli e Conca

Con 28 voti a favore e 19 contrari, il Consiglio regionale ha approvato a scrutinio segreto l'emendamento a firma Damascelli-Conca di modifica dell'articolo 6 della legge elettorale vigente, che aggiunge alle cause di ineleggibilità anche "i soggetti nominati a qualunque titolo nella task force della Regione Puglia, che siano alle dirette dipendenze della stessa o che abbiano stipulato contratti di consulenza o collaborazione".

Tra questi anche l'epidemiologo e professore dell'Università di Pisa Pierluigi Lopalco, al quale non restano le dimissioni dall'incarico da 120mila euro per potersi candidare a sostegno di Michele Emiliano.

Il manager della task force regionale sull'emergenza sanitaria da Covid-19 aveva confessato di aver accettato l'invito del governatore a candidarsi per poter ambire a ricoprire il ruolo di assessore alla Sanità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento