menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Landella e Fitto nel 2014

Landella e Fitto nel 2014

Tramonta l'ipotesi Di Donna nella Lega, Landella pronto ad accogliere Fitto: ultimo tentativo con i Fratelli d'Italia

Raffaele Fitto a Foggia per chiudere la lista e incontrare candidati e dirigenti. Tramonta l'ipotesi della candidatura di Michaela Di Donna nella Lega. Franco Landella ci riprova con i Fratelli d'Italia

Falliti i tentativi di Franco Landella di piazzare la cognata Michaela Di Donna nella lista della Lega, il muro eretto dal partito di Matteo Salvini avrebbe spinto il sindaco di Foggia ad accelerare la manovra e a tentare nuovamente il colpo nei Fratelli d'Italia, prima scelta extra Forza Italia di Franco.

Secondo alcune indiscrezioni, nella giornata di ieri il primo cittadino si sarebbe recato a Roma da Giorgia Meloni, ma l'incontro con la leader del partito non avrebbe sortito, anche qui, l'effetto sperato.

Ragion per cui, per perorare la causa di Di Donna, Landella attende l'arrivo di Raffaele Fitto in città per discutere della possibilità di inserire Michaela nel gruppo dei candidati meloniani. 

Oggi dovrebbe esserci l'incontro dei candidati e dirigenti dei Fratelli d'Italia con il candidato presidente della coalizione di centrodestra. All'ordine del giorno vi sarebbe, infatti, la chiusura della lista. 

Da qui, e tramontata l'ipotesi Lega, il pressing di Landella, che il 22 giugno scorso, affidò a Facebook l'aneddoto della visita di Raffaele Fitto a pochi giorni dalla sua prima elezione a sindaco nel 2014 e della "spledida dedica". "Spero sia di buon auspicio ricordare le sue parole affinché assieme possiamo favorire la crescita della nostra splendida terra" scrisse.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il "Fiasco" della campagna vaccinale, il caso Puglia nell'analisi del Financial Times: "Il 98% degli ultrasettantenni ancora senza dose"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento