menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Regionali Puglia 20 - 21 settembre: come si vota

I seggi sono aperti domenica 20 settembre dalle 7 alle 23 e lunedì 21 settembre dalle 7 alle 15. L'elettore può esprimere anche la doppia preferenza votando un uomo e una donna della stessa lista

Nelle giornate di domenica 20 settembre e lunedì 21 settembre 2020 si vota per l’elezione del presidente della Giunta regionale e per il rinnovo del Consiglio regionale della Puglia: i seggi sono aperti domenica 20 settembre dalle 7 alle 23 e lunedì 21 settembre dalle 7 alle 15. L'elettore deve presentarsi al seggio con un documento di identità valido e la tessera elettorale. Chi non ha la tessera o l'ha smarrita può richiederla all'ufficio elettorale del comune di residenza.

La scheda per l'elezione del presidente e per l'elezione del Consiglio è unica. La scheda reca i nomi e i cognomi dei candidati alla carica di presidente, scritti entro un apposito rettangolo, al cui fianco sono riportati i contrassegni della lista o della coalizione di liste con cui il candidato è collegato.

Ciascun elettore può votare a favore solo di una lista tracciando un segno sul contrassegno: in tal caso il voto si intende espresso anche a favore del candidato presidente della Giunta regionale a essa collegato; solo per un candidato alla carica di presidente della Giunta regionale, tracciando un segno sul relativo rettangolo; per un candidato alla carica di presidente della Giunta regionale, tracciando un segno sul relativo rettangolo, e per una delle liste a esso collegate, tracciando un segno sul contrassegno di una di tali liste.

L'elettore può, inoltre, esercitare il cosiddetto 'voto disgiunto' per un candidato alla carica di presidente, anche non collegato alla lista prescelta, tracciando un segno sul relativo rettangolo e può esprimere uno o due voti di preferenza per candidati della lista da lui votata, scrivendone il cognome sulle apposite righe poste a fianco del contrassegno. Qualora esprima due preferenze, non possono riferirsi a candidati dello stesso sesso, pena l’annullamento della seconda preferenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il "Fiasco" della campagna vaccinale, il caso Puglia nell'analisi del Financial Times: "Il 98% degli ultrasettantenni ancora senza dose"

Alimentazione

Proprietà e benefici delle fave

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento