"No" dei renziani foggiani ad Emiliano: per tenere unito il centrosinistra 'Italia Viva' vuole un altro candidato

Prima assemblea provinciale del partito renziano: confermata la linea nazionale che chiede al Pd una candidatura alternativa a quella del Governatore uscente. In molti auspicano, qualora si dovesse correre da soli, la candidatura dell'attuale ministro delle Politiche Agricole

Entra nel vivo il lavoro dei coordinamenti dei comitati di Italia Viva della Capitanata. A tenerli a battesimo è stata la prima assemblea provinciale, svoltasi a Foggia lunedì 17 febbraio. Presenti i rappresentanti dei comitati di molti comuni della provincia, sia dei grandi centri come Foggia, San Severo, Lucera e Manfredonia, che di centri minori come i comuni del Gargano o dei Monti Dauni o dei Reali Siti a testimonianza di come l'appuntamento fosse particolarmente sentito.

L'incontro è stato utile anche per affrontare questioni organizzative come l’apertura dei comitati in ogni comune e il tesseramento. Molto partecipato anche il dibattito, che si è concentrato sulle elezioni regionali: a tal proposito, la linea dei coordinatori dei comitati presenti è compatta nel ribadire il pieno e totale sostegno alla linea nazionale di Italia Viva che chiede al PD di individuare insieme una candidatura alternativa a quella del Governatore uscente per consentire così alla coalizione di centrosinistra di presentarsi unita alle elezioni. Negli interventi è emerso da parte di molti la richiesta di una definizione urgente della posizione di Italia Viva nella competizione regionale con l’auspicio che se si dovesse correre da soli potesse essere Teresa Bellanova la candidata presidente.

“Siamo impegnati - hanno dichiarato i due coordinatori provinciali, Rosa Cicolella e Aldo Ragni - a raccogliere le voci del territorio e a dare seguito alle numerose richieste di apertura dei comitati di Italia Viva in tutta la provincia. Entro poche settimane, in tutti i comuni di Capitanata saranno presenti i comitati di Italia Viva anche con sedi fisiche. Allo stesso tempo stiamo lavorando con i coordinatori dei comitati per offrire ai cittadini di questa provincia una lista alle elezioni regionali che raccolga la sfida di innovazione, rappresentatività e competenza che ci ha portato alla fondazione di Italia Viva”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento