Giovedì, 21 Ottobre 2021
Politica

Un referendum per la Moldaunia? Ma il Consiglio comunale rinvia discussione

La proposta di rinvio è passata con 17 favorevoli e il voto contrario del consigliere comunale di minoranza, Vincenzo Rizzi

Con 18 voti favorevoli, tre contrari e un astenuto, questa mattina il Consiglio comunale ha approvato – dopo la discussione di interrogazioni e interpellanze – il secondo punto all’Ordine del Giorno sul rafforzamento delle pubbliche funzioni nell’organizzazione e nel governo dei servizi pubblici locali. Sono bastati 16 voti – a fronte di uno contrario e due astenuti, per licenziare il successivo punto relativo agli accordi di programma ex art. 34 . Lgs 267/2000, preceduta dalla relazione dell’assessore Cangelli.

Rinviata ad una successiva riunione tematica con i promotori dell’iniziativa - su proposta del consigliere Pertosa - la richiesta di referendum consultivo per il distacco della provincia di Foggia dalla Regione Puglia ai fini dell’aggregazione alla regione Molise. La proposta di rinvio è passata con 17 favorevoli e il voto contrario del consigliere comunale di minoranza, Vincenzo Rizzi. La delibera per ora può attendere.

Su proposta dei capigruppo di maggioranza l’Aula ha infine rinviato alla prossima riunione in aula l’esame dei restanti punti all’Odg, dal 5 al 99. Il presidente del Consiglio, Luigi Miranda ha quindi dichiarato conclusa la seduta, aggiornandola alla data che sarà individuata dalla Conferenza dei Capigruppo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un referendum per la Moldaunia? Ma il Consiglio comunale rinvia discussione

FoggiaToday è in caricamento