Michele Emiliano (PD): “Il 28 maggio Election day”

Il 28 maggio il referendum della Cgil su appalti e voucher

Michele Emiliano

Michele Emiliano, candidato alla segreteria nazionale del Partito Democratico, in virtù della decisione del Consiglio dei Ministri di calendarizzare il referendum su appalti e voucher il prossimo 28 maggio, ha chiesto di far coincidere l’appuntamento con la data delle elezioni amministrative. “Possiamo evitare lo spreco di 300 milioni di euro, ci vuole l’election day.

Il governatore della Regione Puglia ha poi aggiunto: "Voterò due volte sì ai referendum della Cgil perché le norme sul lavoro vanno azzerate e riscritte da capo, col contributo di tutte le parti sociali. Farsi dettare le ricette sulla scuola e sul lavoro dai poteri esterni non va bene"

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

Torna su
FoggiaToday è in caricamento