menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Referendum costituzionale 20 - 21 settembre: cosa e come si vota

Riduzione dei parlamentari. Per la validità del referendum costituzionale confermativo, a differenza che per il referendum abrogativo, non è previsto dalla legge un quorum di validità

Domenica 20 settembre e lunedì 21 settembre, gli elettori sono chiamati alle urne oltre che per il rinnovo del Consiglio regionale della Puglia e, in 10 comuni della provincia di Foggia, per le elezioni amministrative, anche per decidere su un quesito referendario. Si vota domenica dalle 7 alle 23 e lunedì 21 settembre dalle 7 alle 15.

Il quesito stampato sulla scheda è: "Approvate il testo della legge costituzionale concernente «Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari», approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n.240 del 12 ottobre 2019?".

Per la validità del referendum costituzionale confermativo, a differenza che per il referendum abrogativo, non è previsto dalla legge un quorum di validità; non si richiede, cioè, che alla votazione partecipi la maggioranza degli aventi diritto al voto e l'esito referendario è comunque indipendentemente dalla percentuale di partecipazione degli elettori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il "Fiasco" della campagna vaccinale, il caso Puglia nell'analisi del Financial Times: "Il 98% degli ultrasettantenni ancora senza dose"

Alimentazione

Proprietà e benefici delle fave

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento