menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Recovery Sud, anche Gatta aderisce all'iniziativa dei sindaci del Mezzogiorno: "Inaccettabile il divario con il Nord"

Il presidente della Provincia ha aderito al documento firmato da molti sindaci meridionali che sollecitano l'attuazione del piano nazionale di riprese e resilienza: "l rilancio del Mezzogiorno deve essere una priorità per il Governo"

“Ho aderito, con convinzione, al documento firmato da tantissimi sindaci meridionali, di ogni schieramento politico, che sollecitano l’attuazione del Piano nazionale di riprese e resilienza (Pnnr) e di contribuire alla revisione del documento per renderlo più possibile coerente con le aspettative dei territori", è quanto dichiara il presidente della Provincia, Nicola Gatta.

"Dobbiamo tutti insieme annullare il divario inaccettabile tra Sud e Nord del Paese. Il rilancio del Mezzogiorno deve essere una priorità per il Governo. Regioni, Province e Comuni meridionali dovranno avere un ruolo da protagonisti nell’ attuazione degli interventi. Le risorse economiche che arriveranno dovranno servire ad attuare i giusti investimenti per spendere correttamente i fondi del Recovery. Il nuovo Mezzogiorno dovrà essere sempre più attrattivo, la crescita del Paese dipende dallo sviluppo del Sud. Per attuare politiche concrete - conclude il presidente della Provincia - bisogna trasformare le idee in progetti, seguendo le linee dettate dall’ Europa, con l’obiettivo di creare posti di lavoro e le iniziative produttive in campo turistico, agricolo, artigianale e industriale, in armonia con quelle che sono le peculiarità del nostro territorio”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento