Il sindaco ai pochi cittadini incivili: "Imbecilli, prima o poi pagherete"

Oggi vertice in Municipio a San Giovanni Rotondo sull'incendio dei mezzi dell'azienda Tekra che gestisce il servizio di raccolta rifiuti

Michele Crisetti

Tra pochi minuti a San Giovanni Rotondo si riunirà il comitato sull'ordine pubblico e la sicurezza, alla presenza del sindaco Michele Crisetti e del prefetto di Foggia, Raffaele Grassi. Si discuterà del problema sicurezza, a partire dall'incendio che ha distrutto 33 mezzi della Tekra, l'azienda che gestisce il servizio di raccolta rifiuti nella città di San Pio.

Su Facebook il primo cittadino fa sapere che la raccolta dell'umido verrà completata entro domattina, mentre oggi si è provveduto al ritiro della plastica e nel pomeriggio verrà effettuata la raccolta del cartone per gli esercizi commerciali. "Un altro piccolo sforzo di collaborazione.
Spero che i responsabili dell'incendio possano pagare al più presto per i danni che stanno provocando alla città. Mi rivolgo anche ai pochi cittadini incivili che continuano ad abbandonare i rifiuti in modo criminale: siete degli imbecilli e prima o poi pagherete"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Tragedia in strada: mezzo compattatore in retromarcia investe e uccide un passante

  • Come in un film, in tre tentano di assaltare negozio ma sulla scena irrompono i carabinieri: immobilizzati e ammanettati

  • Figlio va a trovare il padre (boss di Foggia), introduce droga e micro-cellulari nel carcere di massima sicurezza: arrestato

Torna su
FoggiaToday è in caricamento