Il sindaco ai pochi cittadini incivili: "Imbecilli, prima o poi pagherete"

Oggi vertice in Municipio a San Giovanni Rotondo sull'incendio dei mezzi dell'azienda Tekra che gestisce il servizio di raccolta rifiuti

Michele Crisetti

Tra pochi minuti a San Giovanni Rotondo si riunirà il comitato sull'ordine pubblico e la sicurezza, alla presenza del sindaco Michele Crisetti e del prefetto di Foggia, Raffaele Grassi. Si discuterà del problema sicurezza, a partire dall'incendio che ha distrutto 33 mezzi della Tekra, l'azienda che gestisce il servizio di raccolta rifiuti nella città di San Pio.

Su Facebook il primo cittadino fa sapere che la raccolta dell'umido verrà completata entro domattina, mentre oggi si è provveduto al ritiro della plastica e nel pomeriggio verrà effettuata la raccolta del cartone per gli esercizi commerciali. "Un altro piccolo sforzo di collaborazione.
Spero che i responsabili dell'incendio possano pagare al più presto per i danni che stanno provocando alla città. Mi rivolgo anche ai pochi cittadini incivili che continuano ad abbandonare i rifiuti in modo criminale: siete degli imbecilli e prima o poi pagherete"

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultim'ora | Carabinieri 'rastrellano' il Foggiano: scatta il blitz anticrimine, in azione elicottero e unità cinofile

  • Omicidio: si indaga sulle ultime ore di vita di Giordano, forse l'assassino gli ha teso una trappola

  • Blitz anticrimine nel Foggiano: pioggia di arresti dalle prime luci dell'alba, 180 carabinieri alla ricerca di armi e droga

  • Shock a Milano, foggiana rifiutata da una "salviniana razzista" "Non ti affitto casa perché sei del Sud" (Audio)

  • Maxi concorso da Oss: ecco l'elenco e le date delle prove orali, in migliaia a Foggia per 2445 posti

  • Folle fuga in A14: foggiano su un'auto rubata forza posto di blocco, sfonda casello e poi si schianta contro un muretto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento