Federazione Prc: la raccolta firme “Per una nuova stagione di diritti”

Cinque i referendum da sottoscrivere

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Domenica 25 novembre sarà una giornata di mobilitazione di Rifondazione Comunista in provincia di Foggia sul tema dei referendum. Saranno allestiti dei punti di raccolta delle firme per abolire la riforma delle pensioni del ministro Fornero, le modifiche apportate all'art. 18 e l'eliminazione del vitalizio dei parlamentari.

Una campagna referendaria sostenuta oltre che da Rifondazione Comunista anche da un ampio fronte di forze politiche e sociali che si oppongono alle politiche antipopolari del governo Monti che hanno oggettivamente aggravato la crisi economica. La disoccupazione al 10,6%, l'eccessiva tassazione dei ceti deboli e il sempre più accentuato favoritismo nei confronti dei poteri forti, impongono una risposta adeguata e concreta che tutti possiamo dare sottoscrivendo i cinque quesiti refendari .

Questo non è più il tempo della rassegnazione ma è il momento di alzare la testa e di avere il coraggio di contrastare la deriva autoritaria del governo Monti (un governo che nessuno ha votato) con l'arma della partecipazione di massa ad un nuovo processo democratico per una nuova stagione di diritti.

Invitiamo tutti i cittadini della Capitanata a recarsi ai seguenti punti di raccolta e di sottoscrivere i 5 referendum (con documento di riconoscimento) :

  • Foggia: Viale Vittorio Emanuele (zona pedonale)
  • Manfredonia: Piazza del Popolo
  • Cerignola: Corso Aldo Moro
  • San Giovanni R.do: Piazza dei Martiri
  • San Marco in Lamis: Viale Europa
  • San Severo: Corso Garibaldi
  • Apricena: Via Roma

 

Partito della Rifondazione Comunista - FEDERAZIONE DI FOGGIA

Torna su
FoggiaToday è in caricamento