Cerignola: quote rosa e caso Renna, le domande di Fli

Enzo Pece: “Rimpasto di giunta preveda quote rosa”. Dercole: “Che fine farà Renna Domenico?”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

fli_original-2Futuro e Libertà di Cerignola in questo momento particolare ha a cuore due cose:

La prima – spiega Enzo Pece - "è il rispetto delle quote rosa. E, quindi, l’invito a Giannatempo a tenere presente in questo prossimo rimpasto in giunta, che lui stesso conferma essere imminente, di rispettare la volontà della sentenza dello scorso gennaio del Tar che obbliga le amministrazioni ad inserire rappresentanze femminili nelle giunte."

La seconda, invece - aggiunge Carlo Dercole - "riguarda la situazione del sig. Renna Domenico. Quest’ultimo è rimasto senza casa dopo l’abbattimento dell’area occupata anche dall’ex Albergo Moderno. Il sig. Renna è stato ospitato fino a ieri in albergo. Tra l’altro a spese del Comune e non dell’impresa demolitrice Cadinvest."

Entrambi si chiedono: “da oggi è senza casa. Che farà ora? Lo “adotterà” il Sindaco?”.

 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento