Puzza a Foggia, attivisti Cinquestelle: “Lo strano caso che nessuno vuole svelare!”

Gli attivisti del Meetup Foggia 5 Stelle (MoVimento di Foggia), Movimento 5 Stelle Foggia, Risveglio Civile a 5 stelle interrogano il dott. Franco Carella

Stop puzza

In città continua a tener banco il caso dell’odore nauseabondo che si respira nelle ore serali e notturne. Le rassicurazioni dell’Asl e dell’Arpa circa un’indagine approfondita sul problema, non sembrano aver trovato riscontro, almeno finora, sulla provenienza dei miasmi che tormentano gli abitanti di quasi tutti i quartieri foggiani. Sulla questione, sollevata qualche settimana fa dai lettori di FoggiaToday, prosegue la protesta degli attivisti del Movimento 5 Stelle, che puntano il dito contro Asl e Comune, colpevoli - a loro dire – “di aver dimostrato una totale incapacità almeno nel risolvere questo "mistero".

Comunicato Stampa, attivisti 5 stelle: “Dopo tre anni coloro che dovrebbero tutelare la salute dei foggiani non riescono a trovare la fonte dei miasmi che tormentano le notti dei cittadini foggiani. Tutto questo è assolutamente pazzesco, sarebbe bastato attuare una campagna di misura degli odori utilizzando la strumentazione denominata “naso elettronico”, che si basa sull’utilizzo di sensori di tipo elettrochimico, che rispondono alla presenza di molecole volatili modificando la propria resistenza elettrica.

Invece si è preferito far finta di nulla. Tale fenomeno potrebbe presentare effetti nocivi soprattutto connessi alle attività riflesse prodotte dal fastidio olfattivo a livello di disturbi gastrici, di mal di testa, di disturbi del sonno, di perdita di appetito. Inoltre, la stessa ASL, pur di pubblicizzare la sua attività di indagine, nei fatti ha semplicemente avvisato colui, o coloro, che producono con simili odori, che ovviamente ridurranno tali emissioni moleste durante l'eventuale monitoraggio.

In ogni caso chiediamo al dott. Franco Carella con quali tecniche e con quali attrezzature intende procedere per l'individuazione delle/della fonte di simili odori sgradevoli. Inoltre, ci chiediamo perché ci sono voluti tre anni per indurre la ASL a procedere ad effettuare una campagna di studi finalizzata all'individuazione e a sapere la composizione di simili miasmi.

Infatti ad oggi non sappiamo nemmeno da quali gruppi di composti si caratterizza quest'aria maleodorante. Da cittadini chiediamo alla magistratura di appurare per quale ragione ASL e il Comune non si siano attivati per tempo per difendere il diritto alla salute dei cittadini di Foggia.

Ogni qual modo gli attivisti dei seguenti Meetup Foggia 5 Stelle (MoVimento di Foggia), Movimento 5 Stelle Foggia, Risveglio Civile a 5 stelle, in questi giorni hanno avviato una raccolta di segnalazioni circa il fenomeno della puzza che mettiamo a disposizione del Comune e della ASL, deputati a simili attività a tutela della salute del cittadino, ma che nei fatti hanno dimostrato una totale incapacità almeno nel risolvere questo "mistero".

In base ai dati raccolti si evidenzia una maggiore intensità e persistenza del fenomeno nelle zone prospicienti i quartieri compresi tra via Manfredonia e via Napoli e in minor misura per le altre zone della città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco le vie segnalate dai cittadini al M5S: Cep, Comparto Biccari, Corso Garibaldi, Corso Roma, Largo Candelaro, Macchia Gialla, Parco San Felice, piazza Carlo Villani, piazza Padre Pio, piazza San Francesco, piazza Scaramella, Rione Candelaro, Rione Martucci, via Amicangelo Ricci, via Antonio Gentile, via Antonio Labriola, via Arpi, via Baffi, via Bari, via Bengasi, via Nicolò Borrelli, via Caggese e via Matteotti, via Capezzuto, via Capozzi, via Caracciolo, via Castiglione, via Benedetto Croce, via Celestino Galiani, via Consagro, via D’Addedda, via Vincenzo Dattoli, via degli Aviatori, via D’Orso, via de Viti de Marco, via del Mare, via Enzo Fiorito, via Eugenio Masi, via Ferrante Aporti, via Fiorello la Guardia, via Forcella, via Francesco Crispi, via Fratelli Biondi, via Giuseppe La Torre, via Giuseppe Saragat, via Giuseppe Scillitani, via Guido d'Orso, via La Piccirella, via Lucera, via Luigi Oberty, via Luigi Pinto, via Manfredonia, via Manzoni, via Marchese De Rosa, via Maria de Prospero, via Marinaccio, via Mario Altamura, via Martiri di via Fani, via Michele Papa, via Nedo Nadi, via Napoli, via Nardella, via Natola, via Oddone Cesare, Via Risorgimento, via Rosati, via Rovelli, via Salomone, via Salvemini, via San Giovanni Bosco, via Serra Tito, via San Severo, via Spera, via Raffaele Siani, via Silvio Pellico, via Telesforo via Tito Serra, via Trieste, via Vittime Civili, viale Colombo, viale Di Vittorio, Viale Giotto, Viale Giuseppe La Torre, viale Luigi Pinto, viale Michelangelo, viale Ofanto, Viale XXIV Maggio, Vico Carità.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento