Servizi di pulizia nelle scuole, operatori denunciano violazioni: presto un tavolo di confronto

L’on. Michele Bordo del Partito Democratico: “Piena disponibilità della Prefettura ad intervenire per assicurare il rispetto dei diritti dei lavoratori”

Michele Bordo

“La Prefettura ha dato piena disponibilità ad intervenire perché venga assicurato il pieno rispetto dei diritti dei lavoratori che operano nel settore dei servizi di pulizia e piccola manutenzione delle scuole”. Lo afferma l’on. Michele Bordo, presidente della Commissione Politiche UE della Camera, dopo aver incontrato una delegazione di lavoratori impiegati negli istituti scolastici di Manfredonia ed in alcuni della Capitanata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Diverse le violazioni delle prescrizioni contrattuali denunciate da questi operatori che riguardano le norme sulla sicurezza e le visite mediche, i prodotti, gli attrezzi e le divise utilizzati per lavoro. In più, i lavoratori sono spesso applicati a mansioni non previste dal contratto. Ho personalmente informato la prefetto di Foggia, intervenuta già qualche mese fa per risolvere il problema del ritardo nel pagamento di alcune mensilità, riscontrando la sua sensibilità sul tema e la disponibilità a riaprire, su richiesta dei sindacati, quanto prima  il tavolo di confronto. Legalità e sicurezza nei luoghi di lavoro sono garanzia di buona occupazione. Un obiettivo che bisogna perseguire con determinazione e rigore”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento