Arpinova, avviata pulizia del Campo Nomadi. Pellegrino ai rom: “Non bruciate i rifiuti”

L’assessore alle Politiche Sociali mette in guardia i rom, “che hanno l’abitudine di dare alle fiamme i rifiuti”: “Chi ci vive deve collaborare a migliorare la situazione”

Foto di repertorio

Alla presenza di Pasquale Pellegrino, Leonardo Pietrocola, Annarita Palmieri e di Angelo Mansella, questa mattina gli operatori Amiu hanno avviato la pulizia del Campo Nomadi di Arpinova, rimuovendo i rifiuti che si erano accumulati in questi mesi.

“L’Amiu rafforzerà il servizio di raccolta dei rifiuti e di pulizia dell’area del Campo nomadi di Arpinova, “ma senza la collaborazione attiva di chi ci abita non ci sarà un miglioramento effettivo e stabile della situazione attuale” ha detto l’assessore alle Politiche Sociali, che ha approfittato del momento per redarguire gli abitanti del posto e richiamarli ad un maggiore senso di responsabilità:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Anche questa mattina abbiamo trovato cassonetti bruciati da poco perché i rom hanno l’abitudine di dare alle fiamme i rifiuti: un atto vietato e pericoloso per la loro incolumità e salute. Sono comportamenti inaccettabili che non potremo tollerare oltre, per cui ho personalmente invitato l’intera comunità di nomadi ad adottare comportamenti, individuali e sociali, idonei a favorire la loro pacifica convivenza e integrazione con quanti vivono e operano nella borgata”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento