Martedì, 19 Ottobre 2021
Politica

Arpinova, avviata pulizia del Campo Nomadi. Pellegrino ai rom: “Non bruciate i rifiuti”

L’assessore alle Politiche Sociali mette in guardia i rom, “che hanno l’abitudine di dare alle fiamme i rifiuti”: “Chi ci vive deve collaborare a migliorare la situazione”

Alla presenza di Pasquale Pellegrino, Leonardo Pietrocola, Annarita Palmieri e di Angelo Mansella, questa mattina gli operatori Amiu hanno avviato la pulizia del Campo Nomadi di Arpinova, rimuovendo i rifiuti che si erano accumulati in questi mesi.

“L’Amiu rafforzerà il servizio di raccolta dei rifiuti e di pulizia dell’area del Campo nomadi di Arpinova, “ma senza la collaborazione attiva di chi ci abita non ci sarà un miglioramento effettivo e stabile della situazione attuale” ha detto l’assessore alle Politiche Sociali, che ha approfittato del momento per redarguire gli abitanti del posto e richiamarli ad un maggiore senso di responsabilità:

“Anche questa mattina abbiamo trovato cassonetti bruciati da poco perché i rom hanno l’abitudine di dare alle fiamme i rifiuti: un atto vietato e pericoloso per la loro incolumità e salute. Sono comportamenti inaccettabili che non potremo tollerare oltre, per cui ho personalmente invitato l’intera comunità di nomadi ad adottare comportamenti, individuali e sociali, idonei a favorire la loro pacifica convivenza e integrazione con quanti vivono e operano nella borgata”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arpinova, avviata pulizia del Campo Nomadi. Pellegrino ai rom: “Non bruciate i rifiuti”

FoggiaToday è in caricamento