Politica

"No ai soliti noti, sì alle proposte dei cittadini", i cinquestelle chiamano a raccolta i foggiani: "Costruiamo il nostro PUG"

Lunedì 2 dicembre 2019 alle 18:00 presso la sede ex Singer, si terrà l'evento: "Confrontiamoci sul PUG", promosso dagli attivisti Daunia Foggia Cinquestelle. Resoconto e proposte verranno portate all'attenzione dell'amministrazione comunale

"Su richiesta di alcuni cittadini e tecnici del settore, gli attivisti pentastellati sono lieti di aver messo a disposizione, anche questa volta, la loro sede storica ex-Singer di Via Arpi, 23 - Foggia per discutere di un'altra importantissima questione che interessa tutta la Comunità foggiana e non solo. Infatti, lunedì 2 dicembre 2019 alle 18:00 presso la sede menzionata, inizierà l'evento: "Confrontiamoci sul PUG". Così gli attivisti Daunia Foggia Cinquestelle.

"Alcuni architetti, professionisti esperti del settore saranno a disposizione per arricchire i partecipanti su alcuni passaggi storici e come oggi viene condotta dal Comune di Foggia la procedura della stesura del Piano Urbanistico Generale. Una procedura che pare voglia limitare ancora una volta la partecipazione ai soli pochi noti del settore imprenditoriale (costruttori, industriali etc.) e agli Enti e Istituti (Università, Arpa, Fiera etc.) i quali, oltre ad "essere di casa" per rapporti continui con la Tecnostruttura comunale, non rappresentano quella cittadinanza attiva rappresentata dalle Associazioni, dai Comitati e da singoli cittadini e quindi, procedura non perfettamente rispettosa della LR n.28/2017 sulla partecipazione" dichiarano.
"Lo scopo dell'evento sul PUG é quello di dare a chiunque la possibilità di arricchirsi anche sull'aspetto tecnico-burocratico e di poter fare domande e/o, suggerire, proporre e indicare obiettivi utili per rendere Foggia una città vivibile, salubre e urbanisticamente decorosa che sappia salvaguardare la sua immagine recuperando le sue vocazioni storiche. Il resoconto dell'evento e le eventuali proposte suggerite dai partecipanti verranno rese pubbliche e portate all'attenzione di chi attualmente amministra il Bene Pubblico titolato alla stesura del PUG".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"No ai soliti noti, sì alle proposte dei cittadini", i cinquestelle chiamano a raccolta i foggiani: "Costruiamo il nostro PUG"

FoggiaToday è in caricamento