Autobus insufficienti per i lavoratori pugliesi di Melfi: “Serve adeguamento del pubblico Servizio”

Il coordinatore della Fismic Antonio Zenga scrive all'assessore Regionale, per lamentare la carenza di mezzi in relazione ai ritmi produttivi dei lavoratori Fca e delle aziende dell'indotto del settore Automotive in Basilicata

autobus sita

“Chiediamo di disporre l’immediato adeguamento del Pubblico Servizio alle nuove esigenze lavorative delle aziende della Zona Industriale di Melfi”, è quanto dichiarato nella missiva che il coordinatore della Fismic Puglia Antonio Zegna, ha inviato all’Assessore Regionale Giannini, a proposito della questione trasporti, che non risponderebbero in maniera soddisfacente alle esigenze dei lavoratori pugliesi.

Gli autobus che trasportano i lavoratori pugliesi, infatti, non sono mai stati adeguati ai nuovi ritmi produttivi dei 20 turni che ormai da più di un anno vedono impegnati i lavoratori di FCA e delle aziende dell’indotto del settore Automotive nella vicina Basilicata.

Autobus sovraffollati: lavoratori costretti a viaggiare a piedi

La FISMIC ancora una volta ha richiesto un incontro urgente per individuare le soluzioni possibili al problema che affligge questi lavoratori dei Comuni pugliesi della Bat, della provincia di Bari e dalla provincia di Foggia, di fatto cittadini discriminati rispetto al diritto fondamentale alla mobilità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Crediamo – conclude Zenga – che le istituzioni e la politica debbano prendere atto della situazione e interessarsi attivamente e celermente, per salvaguardare la sicurezza dei lavoratori pugliesi”.

In viale I Maggio spunta la pensilina

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento