menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nicola Gatta

Nicola Gatta

Un 'Tavolo per la Capitanata'. Così Gatta prova a rilanciare l'ultima provincia d'Italia: "Effetto pandemia devastante"

Il commento del presidente della Provincia di Foggia Nicola Gatta in merito all'ultimo posto in classifica occupato dalla Capitanata nel dossier di Italia Oggi e Università La Sapienza di Roma

Per il presidente della provincia di Foggia Nicola Gatta, "l’ultimo posto nella classifica di Italia Oggi sulla qualità della vita delle province italiane, è un risultato che crea disagio all’intera collettività dauna" (i motivi dell'ultimo posto).

"Non ci sta nessuno ad essere fanalino di coda in tema di qualità della vita. La delusione si accentua quando, addirittura, la casistica ci indica ben 7 parametri su 9 in negativo. Purtroppo, la nostra realtà è afflitta dalla disoccupazione dilagante, da accentuati fenomeni criminali e dagli scarsi investimenti in un territorio ricco di opportunità. I nostri giovani, per trovare dignità lavorativa, sono stati costretti ad emigrare altrove e altri sono facili prede del malaffare. La pandemia, poi, ci ha colpiti nel momento della rinascita, come del resto ciò è avvenuto su tutto il territorio del Paese, ma da noi è stata più devastante"

E ancora, conclude Gatta, "il nostro impegno, oggi, è quello di rafforzare tutte le azioni utili a creare le premesse per una migliore vivibilità. Pertanto, sarebbe opportuno, per invertire il trend e per intraprendere un percorso che porti ad incrementare il benessere della nostra comunità, istituire un 'Tavolo per la Capitanata' che veda come attori principali le istituzioni, dai comuni, alla Provincia, alla Regione, allo Stato, all’Università, per mettere in campo azioni concrete di sviluppo, attraverso un serio piano industriale e infrastrutturale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento