Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

Infrazioni al codice della strada: quante sono e dove finiscono i proventi?

Il consigliere comunale Vincenzo Rizzi chiede trasparenza sulle informazioni relative alle infrazioni al Codice della Strada e all’utilizzo dei proventi

Il consigliere comunale Vincenzo Rizzi, eletto nel M5S, ha presentato un’interrogazione indirizzata al sindaco e al presidente del Consiglio comunale per chiedere trasparenza sul numero e tipologie di infrazioni al codice della strada sanzionate e sull’utilizzo dei proventi.

Nel dettaglio si chiede quante infrazioni al codice della strada sono state sanzionate dal 1 gennaio 2013 ad oggi; a quanto ammonta l’incasso per il Comune di Foggia proveniente dalle sanzioni del Codice della Strada nello stesso periodo descritto sopra; se i relativi incassi e somme sono presenti nelle poste di bilancio comunali; come sono stati utilizzati i proventi delle sanzioni del Codice della Strada sempre dello stesso periodo; se è stata inviata al Ministero degli Interni la relazione annuale relativa alle informazioni alle infrazioni al codice della strada, in caso affermativo di averne copia.

“Inoltre – spiega Rizzi - chiediamo che il Comune si attrezzi per pubblicare on line le informazioni relative alle infrazioni al codice della strada e di come, dettagliatamente, vengono utilizzati i proventi da essi derivati".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infrazioni al codice della strada: quante sono e dove finiscono i proventi?

FoggiaToday è in caricamento