rotate-mobile
Politica San Nicandro Garganico

Vocale non si muove dalla Asp Zaccagnino: appello al Prefetto, "vogliamo la nuova Governance"

Da tre giorni la Asp Zaccagnino è occupata. Il sindaco Matteo Vocale, gli assessori e i consiglieri comunali, anche di minoranza, attendono risposte sulla nomina del Presidente attesa da otto mesi

Prosegue la protesta del sindaco, della Giunta comunale e dei consiglieri di San Nicandro Garganico, da tre giorni in presenza permanente e pacifica presso gli uffici della Asp Vincenzo Zaccagnino. Ci resteranno ad oltranza fino a quando la Regione Puglia non darà risposte concrete circa la nomina del nuovo Presidente e, quindi, l’insediamento di tutto il Consiglio d'amministrazione. Il primo cittadino Matteo Vocale attende una risposta da ben otto mesi. "Dopo un proficuo colloquio con il Consigliere comunale Augello, in rappresentanza anche di altri consiglieri di minoranza, si è condivisa la necessità di porre ulteriormente attenzione alla problematica, coinvolgendo direttamente il Prefetto" spiega.

Nonostante qualche rassicurazione per le vie informali, non sono pervenute notizie circa eventuali determinazioni né del Presidente della Regione e né della Giunta regionale. Per questo motivo chiedonourgente unitamente al Presidente della Giunta regionale, all’assessore al Welfare della Regione Puglia e a tutti i consiglieri regionali della provincia di Foggia, "per un confronto proficuo e sereno, affinché si possa giungere in tempi ristrettissimi a restituire una nuova governance all’Asp Vincenzo Zaccagnino con la nomina dell’organo politico di Amministrazione"

La richiesta, oltreché del sindaco, porta la firma del vicesindaco Gianpaolo D’Antuono; degli assessori Arcangela Tardio, Daniela Carbonella, Mario D’Ambrosio e Giovanni Villani; dei consiglieri comunali Diego Di Leo (presidente del consiglio), Costanzo D’amaro, Vincenzo Giagnorio, Grazia Pia Pallante, Maria Cristina Manduzio, Michele Iannone, Costantina Lombardi, Nicola Corso, Fabrizio Tancredi, Katia Stuccilli, Roberto Augello, Vincenzo Marinacci e Antonio Berardi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vocale non si muove dalla Asp Zaccagnino: appello al Prefetto, "vogliamo la nuova Governance"

FoggiaToday è in caricamento