rotate-mobile
Politica Zona 167 - Via Lucera / Via Lucera, 167

"Riscatto del terreno o usura legalizzata?": l'ira di CasaPound a Lucera

Spese lievitate ad oltre 20mila euro a famiglia, passando da 60 euro al metro quadro a ben 125. "Non si possono trattare i cittadini di Lucera come limoni da spremere"

"Tre ordinanze negli ultimi anni, in un comune come Lucera, riguardo alla quantificazione di una parte dei terreni espropriati per il contratto di quartiere, sono davvero troppe; così come sono inauditi gli aumenti a carico dei contribuenti per far posto ai palazzi in zona 167 e PEEP".

Queste le parole di CasaPound Italia, intervenendo sull'annosa questione del comune federiciano ."Il riscatto del suolo - si legge nella nota - ammonta a 3mila euro per i proprietari degli appartamenti in zona 167; troppi, soprattutto se si pensa alla presenza di giovani famiglie e anziani. In seguito, in zona Peep, le spese sono lievitate ad oltre 20mila euro a famiglia, passando da 60 euro al metro quadro a ben 125. Tutto ciò per risanare squilibri dei quali avrebbe dovuto rispondere il Comune".

Concludono: "Ai lucerini non importa di chi sia la responsabilità tra passate e nuove amministrazioni: non si possono trattare i cittadini come un limone da spremere fino all’ultima goccia, soprattutto in questo periodo di crisi economica profonda. Fino a quando questo annoso problema non sarà risolto, CasaPound Italia continuerà a sostenere i lucerini vessati e a denunciare il malgoverno dell'amministrazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Riscatto del terreno o usura legalizzata?": l'ira di CasaPound a Lucera

FoggiaToday è in caricamento