Venerdì, 24 Settembre 2021
Politica Via Napoli

Blocco Studentesco protesta davanti l’Einaudi: “Vogliamo cucine per gli studenti”

Questa mattina sit-in di protesta dei militanti di ‘Blocco Studentesco’ davanti l’istituto alberghiero ‘Einaudi-Grieco’ di via Napoli

Questa mattina i militanti del Blocco Studentesco hanno dato vita ad un sit-in di protesta per denunciare la mancanza di attrezzature tecnico-scolastiche idonee e l'inutilizzo della struttura adiacente adibita all'attività motoria. "È assurdo che in un istituto alberghiero la teoria non possa trovare riscontro nella pratica.” dichiarano in una nota gli studenti del movimento.

Proseguono i militanti: “L'assenza di cucine specializzate condanna gli studenti ad osservare passivamente l'operato del docente, dotato esclusivamente di un rudimentale fornello da viaggio. La situazione è aggravata dell'impossibilità di fruire della palestra. La preclusione dell'attività fisica è sinonimo di privazione della serenità interiore, oltre che di inadeguatezza del servizio offerto dall'istituto”.

Concludono: “Ci auspichiamo che chi dispone dei mezzi si adoperi per trovare soluzioni concrete, in caso contrario andremo a ribadire il nostro disappunto sotto il palazzo della Provincia”

L'ALBERGHIERO SPROFONDA |  700MILA EURO PER L'EINAUDI-GRIECO | L'ALTRA FACCIA DELL'ALBERGHIERO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blocco Studentesco protesta davanti l’Einaudi: “Vogliamo cucine per gli studenti”

FoggiaToday è in caricamento