menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nicola Gatta

Nicola Gatta

"Recovery Fund grande opportunità per la Capitanata". Gatta rispolvera la cabina di regia del Cis. "Facciamo squadra"

Il presidente della Provincia di Foggia, di concerto con il sindaco Landella, ha convocato per lunedì istituzioni e associazioni datoriali e sindacali. Punto di partenza, il lavoro fatto per il Contratto Istituzionale di Sviluppo

“Il Recovery Fund è un’occasione straordinaria per coniugare la ripresa economica e la sicurezza dei cittadini, con un grande piano di investimenti che deve interessare l’intero territorio provinciale, per creare le condizioni di sviluppo e di riscatto della Capitanata".

Lo afferma il presidente della Provincia di Foggia Nicola Gatta, convinto che il Recovery Fund rappresenti una grande opportunità per un serio rilancio economico-sociale del territorio. "Appare chiaro che  le azioni da porre in essere per il rilancio del Paese, così come indicate nel Recovery Plan, debbano tenere in debito conto anche degli investimenti strategici per il rilancio del Mezzogiorno, in particolare, per quello che concerne la nostra realtà, è necessario un forte impegno per i settori riguardanti l’occupazione, le scuole, i trasporti, le infrastrutture, l’agricoltura, l’artigianato, nonché per il sostegno alle attività commerciali e industriali".

Sulla scorta dell'esperienza del Cis, ripristina la cabina di regia, pensando anche ai progetti non finanziati. "Un punto di partenza penso possa essere il lavoro fatto per il Contratto Istituzionale di Sviluppo della Capitanata e i progetti presentati in quella occasione che, seppure ritenuti meritevoli, per la limitata disponibilità di risorse, non sono stati oggetto di finanziamento e che oggi, grazie a queste risorse straordinarie, potrebbero, finalmente, trovare attuazione. Il solo dubbio che il nostro territorio non possa essere ricompreso nei progetti strategici di cui al Recovery Plan, mi lascia basito. Per sgomberare il campo da ogni incertezza occorre fare squadra. A tal fine, di concerto con il Sindaco di Foggia, Landella, ho convocato in videoconferenza, per lunedì 18 gennaio, la cabina di regia con gli attori istituzionali del territorio e le associazioni sindacali e datoriali, affinché si formuli una proposta articolata per l’utilizzo del Recovery Fund e di altri fondi nazionali e comunitari. Occorre un maggiore impegno per far sentire la nostra voce attraverso un lavoro sinergico per rafforzare la posizione della Capitanata e assicurare a cittadini, imprese e territori le risposte ai loro bisogni”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento