Lunedì, 18 Ottobre 2021
Politica

Processo Corona, Grasso a Landella: “Grave che il Comune non si sia costituito parte civile”

Per Tano Grasso “è grave che l’ente rappresentante della comunità non faccia sentire l’interesse della comunità a essere tutelata dalla criminalità organizzata”

La Prefettura come sede del patto tra i prefetti Maria Tirone e Santi Giuffrè, il presidente Ance Gerardo Biancofiore e il presidente onorario dell’Associazione Antiracket Tano Grasso, firmatari del protocollo d’intesa per la prevenzione e il contrasto dei fenomeni estorsivi nei cantieri edili. “Si attiva un meccanismo virtuoso interessante, perché l’impresa edile che aderisce al patto gode di attività di prevenzione delle forze dell’ordine che scoraggia l’avvicinamento. Quando la criminalità sa che quel cantiere ha predisposizione a denunciare viene meno la richiesta estorsiva. Se si verifica, interveniamo noi come associazione per gestire la fase delle indagini, denuncia e processo nell’interesse della vittima. Nuovo strumento che si sperimenta per la prima volta in Italia. A Napoli in altre modalità si era fatto in Italia”, le parole di Tano Grasso, presidente Onorario della Federazione Antiracket Tano Grasso. 

Landella a Grasso: "Pensi ad unire fronte antiracket, non a dividerlo"

IL PATTO ANTIRACKET: LA FIRMA

Un percorso lungo, che servirà ad avvicinare una categoria problematica come quella dei costruttori. Grasso però ne approfittato per lanciare una stoccata all’Amministrazione Comunale, rea di non essersi costituita parte civile nel ‘Processo Corona’, a carico della mafia foggiana accusata di estorsioni nei confronti di commercianti e imprenditori. “E’ grave che l’ente rappresentante della comunità non faccia sentire l’interesse della comunità a essere tutelata dalla criminalità organizzata. E’ un segnale brutto che non si può non sottolineare. Quando si tenta di innescare un meccanismo virtuoso coinvolgendo una categoria problematica nella realtà foggiana, non è accettabile in questo circolo virtuoso manchi chi rappresenta la comunità, il Comune”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Processo Corona, Grasso a Landella: “Grave che il Comune non si sia costituito parte civile”

FoggiaToday è in caricamento