Primarie PD, Cislaghi: “Ecco perché darò il voto a Emiliano”

Giorgio Cislaghi il 30 aprile voterà per Michele Emiliano

Giorgio Cislaghi

Il 30 aprile, in occasione delle primarie del Partito Democratico, Giorgio Cislaghi ha deciso di partecipare alle consultazioni aperte e di votare Michele Emiliano “perché, purtroppo, oggi non è pensabile a una sinistra di governo, o anche solo a una Sinistra che possa avere un utile ruolo d’opposizione, senza un dialogo con la principale forza di centro-centrosinistra” dichiara.

Perché, spiega Cislaghi, “per la sinistra, qualunque sia la sua rappresentanza istituzionale e non, c’è una grossa differenza tra un segretario che come Renzi ha dialogato con Marchionne chiudendo ai sindacati, in particolare alla Cgil e alla Fiom, un segretario che come Orlando pensa a una presenza davanti alle fabbriche per catturare il consenso degli operai o un segretario che come Emiliano cerca il dialogo e la partecipazione degli operai, e più in generale delle persone, con un’attenzione particolare all’ambiente e a chi vive nell’indigenza”.

Conclude l’esponente di sinistra: “Oggi, con lo stesso spirito di appartenenza alla sinistra, con la volontà di cercare l’unità della Sinistra a sinistra del PD, invito tutti ad andare a votare alle consultazioni aperte del PD per dare più forza a Michele Emiliano che vuole riportare il PD a un dialogo con la sinistra, a un dialogo con le lavoratrici e i lavoratori, per far crescere il nostro paese e la nostra Regione Puglia”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento