rotate-mobile
Politica San Giovanni Rotondo

Primarie centrosinistra, Ferrante: “Liste di proscrizione a San Giovanni Rotondo”

Fabrizio Ferrante, consigliere comunale di Trani: "Liste per impedire che qualcuno possa recarsi ai seggi"

Dopo il confronto dei cinque candidati alle primarie del centrosinistra di ieri sera su Sky, la sfida entra davvero nel vivo. Da Trani il consigliere comunale Fabrizio Ferrante, che sostiene la candidatura di Matteo Renzi, denuncia il tentativo di qualcuno “di spegnere l’entusiasmo e di inibire la partecipazione alle primarie”.

Lo stesso ricorda come non sia necessario recarsi negli uffici elettorali con giorni di anticipo e invita i responsabili dei comitati attivi in Puglia a fare buona informazione perché "quanta più gente andrà a votare, tanto più Matteo Renzi potrà riuscire a vincerle".

"Gli uffici elettorali e i seggi delle primarie saranno ubicati nello stesso luogo, non è affatto necessario che il momento della registrazione debba avvenire qualche giorno prima del voto, chi fa circolare queste notizie lo fa per inibire la partecipazione. Noi non ci stiamo".

Domenico De Santis, componente del coordinamento regionale organizzativo delle primarie invita però a preregistrarsi: "Evitiamo di congestionare i seggi, ne va della buona conduzione della giornate dedicate al voto".

Primarie centrosinistra: foto dei candidati

Ferrante, convinto che il sindaco di Firenze ce la possa fare, ha denunciato la presenza di liste di proscrizione per scongiurare la partecipazione di alcune persone al voto: "Siamo venuti a conoscenza di un caso a San Giovanni Rotondo dove sarebbero state realizzate delle liste per impedire che qualcuno possa recarsi ai seggi: su questo attiveremo una forma di controllo spietato, tutti possono votare a patto di firmare la carta d'intenti".

 

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie centrosinistra, Ferrante: “Liste di proscrizione a San Giovanni Rotondo”

FoggiaToday è in caricamento