Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Di Mauro: "Landella legittimato dal voto, ora centrodestra unito". Anche Lucera verso le primarie

Intervista al segretario provinciale di Forza Italia, a spoglio in corso, quando il trend già profilava una vittoria di netta di Franco Landella

 

“Forza Italia ha vinto. Landella sarà il candidato del centrodestra unito. Era questo l’obiettivo di queste primarie. E Landella ora è legittimato da questo voto”. Ne è certo Raffaele Di Mauro, segretario provinciale di Forza Italia, intervistato da Foggiatoday quando lo spoglio era ancora in corso, a notte inoltrata.

Modello da replicare in altri Comuni che vanno al voto, come San Severo e Lucera? “Sicuramente è un esperimento positivo” dichiara Di Mauro, che però frena: “Vale nelle realtà in cui non riusciamo a trovare la quadra. Vedremo nelle prossime ore”.

La sensazione è che la formula potrebbe essere replicata a Lucera. San Severo, invece, dovrebbe avere già il suo candidato del centrodestra in Rosa Caposiena.

La nota stampa di Di Mauro

"Il risultato delle elezioni primarie del centrodestra dimostra che l’unità è un valore aggiunto. E conferma la straordinaria capacità di organizzazione e di mobilitazione della nostra coalizione.

I numeri della partecipazione sono un successo senza precedenti per una competizione del genere, mai raggiunti neppure dal centrosinistra che ha “inventato” questo strumento.

Il centrodestra ha ritrovato coesione e compattezza, con Forza Italia che conferma la sua funzione di baricentro dell’alleanza attraverso la vittoria del sindaco Franco Landella, che è per il nostro partito una soddisfazione importante, sia per le proporzioni dell’affermazione sia perché ci prepariamo ad affrontare le amministrative di maggio esprimendo il candidato sindaco della coalizione.

Naturalmente ringrazio Luigi Miranda e Leonardo Iaccarino, e con loro tutti i nostri alleati. Il campo dei conservatori continua ad esprimere una proposta politica robusta e competitiva.

Ho personalmente lavorato affinché questo schema fosse possibile. L’ho fatto con senso di responsabilità, assieme a tutti coloro i quali hanno voluto e saputo prediligere le ragioni della condivisione a quelle dei distinguo. L’esito delle elezioni primarie racconta che avevamo ragione.

Ora bisogna lavorare per centrare il secondo obiettivo: vincere le elezioni comunali e confermare il centrodestra alla guida della città. Occorre farlo con convinzione ed entusiasmo, confortati dal clima che nel resto d’Italia continua a premiare l’unità della coalizione".

Potrebbe Interessarti

  • Bagno di folla (e fischi) a Peschici per Salvini, che la prende male e risponde: "Voi, fastidiosi come le zanzare"

  • Giuseppe Conte: "Mi dimetto". Il Premier lascia dopo 14 mesi ma prima massacra Salvini e la Lega

  • VIDEO | Foggia stregata da Massimo Ranieri: è festa grande in Piazza Cavour

  • VIDEO | Cerignola 'rastrellata' dai carabinieri: stanati nascondigli di armi e droga, scattano arresti e sequestri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento