Mignogna sindaco fuoriclasse, è tra gli 11 finalisti del Premio Comuni Virtuosi

Il primo cittadino di Biccari è stato selezionato nella 'squadra del cuore' dell'associazione che bandisce il concorso dal 2007. È l'unico pugliese in lizza. A metà novembre si deciderà il sindaco più virtuoso d'Italia.

Il sindaco di Biccari Gianfilippo Mignogna è tra gli 11 finalisti del Premio Comuni Virtuosi, bandito dal 2007 dall'Associazione dei Comuni Virtuosi per divulgare le best practice, i progetti concreti e le iniziative realizzate a favore dell'ambiente e delle comunità locali, esempi da seguire e magari da replicare nel resto d'Italia.

C'è tempo fino al 15 novembre per esprimere una preferenza e scegliere il proprio sindaco del cuore tra le 11 'figurine'. Sarà il comitato direttivo dei Comuni Virtuosi a proclamare il vincitore assoluto tra i tre più votati. Il coordinatore dell'associazione, Marco Boschini, ha fatto sapere oggi che in meno di 24 ore hanno già votato 2.500 persone, "segno che c'è voglia di valorizzare e supportare il bello e il giusto". Nelle scorse settimane sono stati segnalati direttamente dai cittadini più di 100 sindaci e tra loro è stata selezionata la formazione ufficiale della squadra del cuore che scende in campo per il gioco del sindaco.

Gianfilippo Mignogna, 42 anni, è sindaco di Biccari dal 2009. È l'unico sindaco pugliese in lizza. Si sfidano i sindaci di Inveruno (Mi), Lauriano (To), Monte San Pietro (Bo), San Lazzaro di Savena (Bo), Malegno (Bs), Cuccaro Vetere (Sa) Roseto Capo Spulico (CS), Carrè (Vi), Biccari (Fg), Ostana (Cn) e Troina (En), che rappresentano, in tutto, otto regioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • "Mamma come l'ho combinato". Tutte le vittime della violenta 'Società Foggiana': "Qui le estorsioni devi pagarle a noi"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento