Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Conte e Lezzi a Foggia, al via tra le polemiche il vertice in Prefettura per lo sviluppo della Capitanata

E' iniziato il tavolo sul Contratto istituzionale di Sviluppo della Capitanata. Siedono tutti i soggetti istituzionali ed economici, anche gli esclusi

 

E' iniziato il vertice istituzionale in Prefettura con il premier Giuseppe Conte e il ministro per il Sud Barbara Lezzi. Oggetto: il contratto istituzionale di sviluppo per la Capitanata, imbastito in questi mesi con l'emissario di Palazzo Chigi ed Invitalia. Un tavolo iniziato con molte polemiche per le modalità con cui sono state effettuate le convocazioni, che hanno tenuto fuori diversi sindaci della Capitanata e il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, oggi presentatosi d'imperio nel capoluogo dauno, "perchè - ha detto- io sono il presidente della Regione", loro "dei chiacchieroni". Si sono presentati anche i sindaci esclusi dalla convocazione del Prefetto Mariani, tra cui il primo cittadino di San Marco in Lamis, Michele Merla. Conte avrebbe replicato ad Emiliano: "Ti ho telefonato tre volte". Controreplica stizzita del governatore: "L'invito non si fa con una telefonata".

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento