Affidamenti "sospetti" al centro Palmisano, i consiglieri Palmieri e Norillo denunciano: "Fatto grave, esposto agli organi competenti"

Nota congiunti dei consiglieri comunali de 'La Città dei Diritti' e M5S, componenti della commissione socio-cultura, rispetto alla notizia svelata da Foggiatoday. Preannunciato esposto e interrogazione in consiglio comunale

“Apprendiamo con preoccupazione dalla stampa le modalità discutibili con cui si sarebbe consumati gli affidamenti presso l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Foggia". Così in una nota congiunta i consiglieri comunali Annarita Palmieri (La Città dei Diritti) e Michele Norillo (M5S), componenti della Commissione consiliare Cultura e Politiche sociali, in merito alla notizia di Foggiatoday  sulle discutibili modalità di affidamento dei servizi presso il Centro Polivalente per anziani “N.Palmisano”. "Un fatto grave - continuano i consiglieri di opposizione-, rispetto a cui l’Amministrazione Landella dovrà dare esaurienti risposte. In qualità di consiglieri comunali, sin dall’inizio, abbiamo messo in campo un’attività ispettiva importante, volta a far emergere quanto di non lineare è stato fatto durante la pregressa gestione amministrativa. Preannunciamo da subito azioni presso i competenti organi per far luce su quanto emerge e va emergendo e richieste di chiarimenti in consiglio comunale” concludono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Testimonianza choc, la compagna del 38enne ucciso: "E' stato il bambino". Giornalista costretto a cancellare immagini

Torna su
FoggiaToday è in caricamento