Polemiche su Baldassarre, Sel: “Ordine Giornalisti apra un’indagine e lo sanzioni”

Durante il minuto di silenzio fatto per commemorare le vittime di Lampedusa, Peppino Baldassarre aveva detto: “se fossero rimasti a casa sarebbero ancora vivi”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Sul caso Baldassarre, il giornalista e opinionista sportivo al centro di un dibattito scaturito all’indomani della frase pronunciata nel minuto di silenzio fatto per commemorare le vittime di Lampedusa, il gruppo consiliare di Sinistra Ecologia e Libertà ha chiesto all’Ordine dei Giornalisti di Puglia di aprire un’indagine e sanzionare l’autore della frase “Fossero rimasti a casa sarebbero ancora vivi”.

COMUNICATO STAMPA SEL: “Purtroppo dobbiamo con tristezza e preoccupazione constatare come, nonostante secoli di battaglie in nome dell’uguaglianza e della solidarietà, la nostra società riesca a produrre ancora sottoprodotti di una ideologia stolta e brutale condannata tanto dalla storia quanto dagli uomini.

E’ nostra convinzione che questi soggetti appartengano a una schiera infinitamente ristretta rispetto alla stragrande parte dei cittadini foggiani che, al contrario, conoscono bene il valore dell’accoglienza e sono consapevoli di come l’emigrazione sia spesso dettata dalla disperazione e dal bisogno.

Quindi, si chiede all’Ordine dei Giornalisti di Puglia, di aprire un’indagine disciplinare per sanzionare il giornalista in questione. Una richiesta, questa, che inoltriamo con particolare fastidio poiché continuiamo a sostenere la sacralità del diritto di parola e di pensiero.

Ma quando questo diritto è usato per offendere la dignità delle persone facendo emergere una mancanza assoluta di rispetto anche per la morte di innocenti bambini crediamo che questa operare questa limitazione sia un dovere di chi crede ancora nella civiltà della nostra società”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento