San Marco in Lamis, il Pd: "Cera si auto-esalta per i miracoli compiuti”

Il Pd locale si rivolge al sindaco Angelo Cera evidenziando in una nota: "ci aggredisce e si auto-esalta per i miracoli compiuti", miracoli che, a detto dell'opposizione non sarebbero avvenuti

San Marco in Lamis

“Il sindaco Angelo Cera aggredisce il Pd e si auto-esalta per i miracoli compiuti”. E’ quanto evidenzia il locale Pd in una nota. “A parte alcuni lavori (strade, illuminazione e altri che verranno) - prosegue la nota - che non sono farina del suo sacco, i miracoli si riducono a qualche discutibile e improvvisato taglio di giardini o della villa”. Un po’ di fumo negli occhi e nient’altro, pratica.

“Non una parola, invece – conclude la nota del circolo Pd - su come far fronte ai pesanti tagli delle risorse finanziarie da parte del governo nazionale (per San Marco le conseguenze saranno drammatiche). Non una parola su come intende realizzare le sue impegnative promesse elettorali (60 giornate di lavoro all’anno per tutti i braccianti, concorsi pubblici ad hoc per i sammarchesi, 4 o 5 grandi opere entro due anni, pena le dimissioni da sindaco, ecc...)”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento