Lunedì, 18 Ottobre 2021
Politica San Severo

“Una piattaforma comunale per la sicurezza e la legalità”: è la sfida di San Severo

Secondo gli amministratori comunali l'intera città deve fare squadra con azioni coordinate di repressione, denuncia, sensibilizzazione ed educazione civica

L’amministrazione comunale di San Severo e il neo assessore alla Legalità e Sicurezza, Antonio Cicerale, lanciano la sfida alla città annunciando – al termine di un incontro - l’attivazione di una piattaforma comunale per la sicurezza, ovvero di un “progetto condiviso per la sicurezza e la legalità”

Spiega il neo assessore successore di Emiliano: “Si è trattato di un incontro preliminare a cui ne seguiranno altri per raccogliere idee e proposte da parte di associazioni, sindacati, realtà e movimenti politici, esponenti del mondo ecclesiastico e cittadini che vogliono collaborare con le istituzioni per arginare fenomeni di illegalità e poco senso civico”.

Secondo gli amministratori comunali, infatti, su un tema delicato come la sicurezza e la legalità, l'intera città deve fare squadra con azioni coordinate di repressione, denuncia, sensibilizzazione ed educazione civica: “Invito cittadini, associazioni, sindacati e rappresentanti politici a condividere questo percorso che intende giungere alla attivazione di una piattaforma comunale per la sicurezza che veda tutte le realtà educative, civiche, le istituzioni, le forze dell'ordine e la polizia locale coordinarsi per assicurare un miglioramento della qualità della vita ai sanseveresi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Una piattaforma comunale per la sicurezza e la legalità”: è la sfida di San Severo

FoggiaToday è in caricamento